Assegno di Maternità e per il Nucleo Familiare

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Richiamati gli articoli 65 e 66 della legge 23 dicembre 1998 n. 448 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto l'art 74 della legge 26 marzo 2001, n. 151 ;

Vista la rivalutazione, per l'anno 2017, secondo l'indice ISTAT pubblicato sulla GU n. 47 del 25 Febbraio 2017,  della misura degli assegni e dei requisiti economici;

                                                                        SI RENDE NOTO

che possono essere presentate, presso l'U.O. Servizi Sociali, le domande relative a:
•    L'ASSEGNO MENSILE PER IL NUCLEO FAMILIARE ai sensi dell’art. 65 della legge 23/12/1999 n. 449  e successive modifiche e integrazioni, a favore dei cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari (questi ultimi in possesso della carta di soggiorno) residenti con almeno 3 figli minori di anni 18 e con un reddito (calcolato con riferimento a nuclei familiari composti da cinque componenti di cui almeno tre di minore età), secondo i parametri ISEE non superiore a € 8.555,99. Il valore di tale beneficio, per il corrente anno, ammonta a € 141,30= mensili per tredici mensilità (€ 1.836,90= in misura intera);

•    L'ASSEGNO MENSILE DI MATERNITÀ ai sensi dell’art. 74 della legge 26/3/2001 n. 151 a favore delle madri cittadine italiane, comunitarie o con carta di soggiorno che non beneficiano dell'indennità di maternità, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento, con un reddito, (calcolato con riferimento a nuclei familiari composti da tre componenti), secondo i parametri dell'ISEE non superiore a € 16.954,95=. Il valore di tale beneficio, per il corrente anno, ammonta a € 338,89= mensili (€ 1.694,45= in misura intera). Tali domande devono essere presentate perentoriamente entro sei mesi dalla data di nascita del figlio o dalla data d'ingresso dello stesso nella famiglia in caso di affidamento preadottivo o di adozione.


Se ricorrono le condizioni, possono essere presentate le domande per entrambi gli assegni.

Chi fosse interessato è invitato a rivolgersi e/o l'Ufficio Segreteria Politiche Sociali durante gli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.45 alle ore 12.45 - martedìmercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.15)


                                                                                         
                                                                                                     

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy. Accetto i cookies per questo sito. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.