Autocertificazione

L' autocertificazione è una dichiarazione che ha lo stesso contenuto e valore dei normali certificati.
Può essere effettuata da chiunque sia maggiorenne a favore di tutte le pubbliche amministrazioni e/o imprese che gestiscono i servizi pubblici e/o privati che vi consentano.
Con l'autocertificazione possono essere sostituiti in modo definitivo, cioè senza aver bisogno di presentare in un secondo tempo il certificato vero e proprio, una molteplicità di certificati.
In base alle vigenti disposizioni di legge le pubbliche amministrazioni non possono richiedere i documenti attestanti stati, fatti o qualità di cui siano già in possesso.
La validità dell'autocertificazione è uguale a quella dei certificati che sostituisce.
Le firme sulle autocertificazioni non si autenticano.
La mancata accettazione da parte di pubbliche amministrazioni o gestori di pubblici servizi di autocertificazioni costituisce violazione di dovere d'ufficio.

Possono essere autocertificati:

  • la data e il luogo di nascita
  • la residenza
  • la cittadinanza
  • il godimento dei diritti politici
  • lo stato civile (celibe/nubile, coniugato/a, vedovo/a, divorziato/a)
  • lo stato di famiglia
  • l'esistenza in vita
  • la nascita del figlio
  • il decesso del coniuge, dell'ascendente o del discendente
  • la posizione agli effetti degli obblighi militari
  • l'iscrizione in albi o elenchi tenuti dalla pubblica amministrazione
  • titolo di studio o qualifica professionale posseduta; esami sostenuti; titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualifica tecnica
  • situazione reddituale ed economica, anche ai finidella concessionedi benefici e vantaggi di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali; assolvimento di specifici obblighi contributivi con l'indicazione dell'ammontare corrisposto; assolvimento di specifici obblighi contributivi con l'indicazione dell'ammontare del tributo assolto; possesso e numero del codice fiscale, della partita IVA e di qualsiasi dato presente nell'archivio dell'anagrafe tributaria e inerente all'interessato.
  • stato di disoccupazione; qualità di pensionato e categoria di pensione; qualità di studente o di casalinga
  • qualifica di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili
  • iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo
  • tutte le posizioni relative all'adempimento degli obblighi militari, ecc.
  • di non aver riportato condanne penali
  • tutti i dati a diretta conoscenza dell'interessato contenuti nei registri di stato civile.

Modelli:

Autocertificazione di nascita, residenza, cittadinanza, godimento dei diritti politici, stato civile, stato di famiglia, esistenza in vita, decesso di familiari, obblighi militari.

Autocertificazione completa

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy. Accetto i cookies per questo sito. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.